Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

ALLIEVI REGIONALI – Castello, che impresa!! Una rimonta che vale oro!!

   

 

SANTA FIRMINA – ATLETICA CASTELLO 2 – 2

 

SANTA FIRMINA: Bulgarelli, Bicchi, Galeotti, Pagni, Lisi, Gottardi, Nocentini Luca, Nocentini Lorenzo, Romano, Styan, D’Aprile.

A DISPOSIZIONE: Fusai, Sorbini, Garbinesi, Cilia, Imarihagbe, Cordovani.

ALLENATORE: Tommaso Nardin.

ATLETICA CASTELLO: Fossati, Mariotti, Petre, Bianchi, Fimiani, Squillace, Giuliani, Nodari, Giovannini, Corsi, Diao.

A DISPOSIZIONE: Guidi, Crinzi, Calcinai Dario, Landi, Calcinai Fabio, Lotti, Bacciosi, Silvestri.

ALLENATORE: Andrea Bartoletti.

ARBITRO. Bertocci di Arezzo.

RETI: Romano, Galeotti, Mariotti, Petre.

 

Al termine di un match tutto sommato equilibrato, ben interpretato da entrambe le squadre ma dall’andamento imprevedibile, il Castello di Andrea Bartoletti porta a termine un’autentica impresa recuperando per i capelli una gara che a metà secondo tempo pareva già decisa e portando via dal Comunale di Santa Firmina un punto quanto mai prezioso. Iniziano meglio i ragazzi di mister Nardin che avvalendosi di un buon tasso tecnico e di una maggior precisione in fase di palleggio, chiudono il primo tempo in vantaggio di un gol. Nella ripresa, nonostante il Castello si applichi con buon costrutto in fase di rottura, il divario si amplia portando gli aretini sul due a zero. La gara sembra, a questo punto, prendere una direzione ben precisa ma proprio nel momento più difficile, vien fuori il Castello che non ti aspetti. I ragazzi di Bartoletti gettano il cuore oltre l’ostacolo riuscendo prima a rientrare in partita e poi a raggiungere il pareggio grazie ai centri di Mariotti e Petre. Il capolavoro è poi completato da “Super Fossati” che prima di farsi espellere per proteste da un incerto Bertocci, ha il tempo di parare un rigore e negare così la vittoria ai padroni di casa. Anche se non sono riusciti nell’impresa di operare l’aggancio in classifica nei confronti dei rivali di giornata, quello ottenuto dai ragazzi di Bartoletti è comunque un risultato importante perché figlio, oltre che delle doti tecniche, anche di quel carattere che tornerà utilissimo in vista di una lotta salvezza sempre più serrata.

(48)

Leave a Reply