Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

ALLIEVI REGIONALI – Un pari prezioso contro un buon Valdarno!!

  

 

ATLETICA CASTELLO – VALDARNO F. C. 1 – 1

 

ATLETICA CASTELLO: Guidi, Mariotti, Petre, Bianchi Tommaso, Fimiani, Squillace, Giuliani, Nodari, Giovannini, Corsi, Silvestri.

A DISPOSIZIONE: Fabiani, Crinzi, Calcinai Dario, Landi, Calcinai Fabio, Lotti, Bacciosi, Diao.

ALLENATORE: Andrea Bartoletti.

VALDARNO F. C.: Simoni, Gjata Alessio, Gobbini, Gjata Elvis, Bianchi Matteo, Calcinai Alessio, Polini, Cacciapuoti, Meucci, Borrello, Ardinghi.

A DISPOSIZIONE: Rotesi, Ferrati, Francini, Vasai, Palombo, Bonatti, Chelaru.

ALLENATORE: Francesco Pampaloni.

ARBITRO: Terzaroli di Firenze.

RETI: Calcinai Alessio, Fimiani.

 

E’ un crocevia importantissimo in chiave salvezza quello che passa per il sintetico del “Pontormo”, dove Castello e Valdarno vanno a caccia di tre punti fondamentali per il proprio cammino in campionato. Se, da un lato, ai ragazzi di Andrea Bartoletti potrebbe andar bene anche un risultato di parità, dall’altro non possono accontentarsi delle briciole i giallo blu di Francesco Pampaloni che in virtù del penultimo posto occupato in classifica con solo dodici punti all’attivo, sono costretti ad osare un po’ di più. Ed è un Valdarno a dir poco sorprendente quello che avendo un ottimo approccio con il match, costringe sulla difensiva un Castello inizialmente incapace di porre un freno all’ottima organizzazione messa in mostra dai valdarnesi nella zona centrale del campo. Grazie a buoni movimenti e ad un giro palla preciso e ragionato, i valdarnesi vanno vicinissimi al gol in almeno tre occasioni trovando, però, sulla propria strada un insuperabile Guidi. Gli sforzi dei ragazzi di Pampaloni vengono finalmente premiati a metà primo tempo quando neppure un Guidi in grandissima condizione riesce a dire di no alla conclusione di Alessio Calcinai. Nella ripresa un Castello maggiormente reattivo riesce a rimettersi in carreggiata ed a contenere con buona sicurezza le iniziative valdarnesi. Sale, dunque, leggermente di tono la prestazione dei ragazzi di Bartoletti e questo basta e avanza per ritrovare la parità. Calcio piazzato ben battuto da Tommaso Bianchi e puntuale intervento sotto misura di Fimiani che supera Simoni riportando in equilibrio le sorti del match. Al termine di ottanta minuti vissuti con qualche sofferenza, il Castello si gode un punticino che fa morale e classifica. Non può fare altrettanto la truppa di mister Pampaloni. Il risultato di parità, non solo penalizza un Valdarno che nel corso della gara avrebbe meritato qualcosa in più ma poco o nulla aggiunge ad una classifica che col passare delle giornate, inizia a farsi sempre più precaria.

(35)

Leave a Reply