Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

Ancora una vittoria per la II Categ.

13/10/2013 SANCASCIANESE – ATLETICA CASTELLO   0 – 5 
SANCASCIANESE: Cavuoti, Danieli, Bellucci, Petracchi, Falciani (70’ Morelli), Corsinovi, Malpici, Aiosa, Carosi, Ulivi (80’ Giaiti), Ippolito (80’ Bigattini). A disp: Morganti, Dini. ALLENATORE: Francesco Mazzini
ATLETICA CASTELLO: Bianchini, Pantiferi, Matucci, Petruzzi, Bruni L., Gerini, Narangoda (60’ Papola), Biagi, Viliani, Bianco (80’ Cortale), Cherubini (65’ Giuntini). A disp. Aiazzi, Dragoni, Raugei, D’Antonio. ALLENATORE: Carmannini Alessandro

II Categoria

II Categoria ( Seleziona l’immagine x ingrandirla )

ARBITRO: Controzzi di Pisa
MARCATORI: 8’ Viliani, 35’ Cherubini, 67’ Papola, 71’ Biagi, 86’ Petruzzi

Inarrestabile Castello, la formazione di mister Carmannini si impone con un rotondo 5-0 sul campo della Sancascianese. Partenza fulminea degli ospiti che all’8’ con Biagi intercetta un pallone serve in verticale Viliani, difesa rimane immobile e il centravanti biancoverde fredda il portiere avversario e porta il risultato sullo 0-1. Un minuto dopo ci prova Malpici a recuperare il risultato cercando di sorprendere Bianchini con un tiro da fuori area, ma non trova il bersaglio. Al 24’ Carosi calcia un tiro con traiettoria angolata, ma Bianchini accompagna la palla sul fondo. Al 35’ lezione di calcio dei ragazzi di mister Carmannini che con un fraseggio di prima fra Bruni, Petruzzi, Bianco e Pantiferi servono a Cherubini una bellissima occasione che viene finalizzata con un tiro preciso che raddoppia il vantaggio ospite e porta il risultato sullo 0-2. Si rientra dal riposo ed la Sancascianese spinge sull’acceleratore e si rende pericolosa in più riprese cercando di riaprire il risultato, ma il Castello ci riprova con Bianco al 52’, ma il tiro viene deviato da un difensore e si prede sul fondo. Al 66’ Carosi prova la conclusione da fuori area, ma Bianchini respinge e Matucci allontana il pallone. Al 67’ nel più classico dei contropiedi, Bianco serve Papola, appena subentrato, che con un bel diagonale fredda il portiere avversario e porta il risultato sullo 0-3. Al 71’ tutto facile per il Castello, con palla che gira fuori dell’area avversaria, finchè non viene raccolta da Biagi che dai trenta metri carica il sinistro e sfodera un eurogol che si insacca nell’angolo alto sotto la traversa, portando il risultato sullo 0-4. Il nervosismo sale in campo e fioccano i cartellini gialli e Corsinovi viene espulso per una brutta entrata di gioco. In chiusura di tempo c’è spazio per Petruzzi che all’86’ mette il sigillo personale alla partita portando il risultato sul definitivo 0-5. Risultato rotondo per il Castello che freddamente consolida la sua posizione al vertice della classifica, sconfitta giusta ma forse un po’ troppo pesante per la formazione di casa che a sprazzi ha espresso buon gioco. 

ROBERTO MATUCCI

(1378)