Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

Con una doppietta di Panerai i Giov. B 2000 superano la Settignanese

21/09/2103   ATLETICA CASTELLO – Settignanese  3-1
CASTELLO: Michelassi, Puccinelli, Casaredi, Bini , Vaggioli, Migliori (cap.) , Boshoff, Corsi, Seidita, Panerai, Crescioli, Giuliani, Suvieri, Romei, Manni, Solarino, Frazzi; allenatore: sig. Megli.
U.S. SETTIGNANESE: Braggion, Pispoli (cap), Faraj, Cartei, Chiesi, Gerini, Taddei, Vannini, Bertone, Di Nardo, Pieraccini, Puleri; allenatore: sig. Pagani.

Prima di cominciare l’arbitro concede un minuto di silenzio in onore di Paolo Zantelli, pilota e campione di offshore deceduto in seguito ad un incidente con il suo motoscafo da corsa pochi giorni fa. La partita comincia e le squadre si alternano equamente in azioni offensiveArriva circa al decimo minuto di gioco il vantaggio per i padroni di casa: sugli sviluppi di un lancio di Crescioli, Panerai tira molto angolato dal limite: l’estremo difensore Braggion ci arriva ma è pronto sulla ribattuta Boshoff, che segna la prima rete della gara. Pochi istanti dopo arriva il raddoppio siglato da Panerai, il quale su un tiro-cross di Crescioli tocca con la testa quel poco che basta per spiazzare l’estremo difensore avversario. Castello che si rende ancora pericoloso con due calci di punizione da parte di Bini: il primo fa la barba al palo ed esce; il successivo invece è bloccato ottimamente dal portiere avversario. Primo tempo che si conclude con i bianco verdi avanti di due gol. Seconda frazione che comincia ancora con la squadra di casa all’attacco. Subito al 10’ Panerai e Romei costruiscono una bellissima rete di passaggi che confonde la difesa ospite: il numero 9 riesce ad arrivare in area e a tirare, ma ancora Braggion blocca con freddezza. Passano solo pochi attimi che l’attaccante casalingo finta la botta da fuori ma invece allarga per Solarino, che tenta di incrociare; il portiere ospite cerca di mandare la sfera in calcio d’angolo, ma è pronto Suvieri sulla respinta, che centra l’appuntamento con il gol e firma il tris bianco verde. La Settignanese, a questo punto, ha uno scatto d’orgoglio e, cogliendo una distrazione difensiva dei locali, ne approfitta per lanciare Vannini, il quale crossa in mezzo all’area dopo aver saltato il portiere: Vaggioli, nel tentativo di deviare la pericolosa traiettoria del pallone, regala il 3-1 con una autorete. Poco prima della fine Romei si fa ammonire per proteste. Partita che termina 3-1 per i padroni di casa, che dimostrano di essere all’altezza di questo campionato.

LUCA MANNI per Adesso Scrivo Io

(1370)