Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

Giov. B 2000 : Sconfitta di misura

ArticoloGovanissimiB5/ 4 /2014 PONTE A GREVE – ATLETICA CASTELLO 4 – 3
Subito i biancoverdi si portano all’attacco e già dopo solo due minuti guadagna un calcio di rigore per un fallo di mano in area: va Boshoff dal dischetto, ma angola male e la palla esce di poco a lato. Ma poco dopo il Castello si rifà e al 6’ Seidita serve alla perfezione Marroni, che si coordina e calibra alla perfezione dove Palchetti non può arrivare. Passano pochi attimi che Solarino trova il raddoppio con una botta da fuori che si rivela alla fine un pallonetto che supera l’estremo difensore. Gli amaranto non si arrendono e riaprono la partita al 25’: Della Guerra arriva al limite, finta il tiro, poi passa a Modou, che da distanza ravvicinata non lascia speranze a Chirici.
Seconda frazione pieni di colpi di scena. Già al 5’ Dami si fa tutta la fascia e crossa, pescando Modou in area, che lasciato da solo incorna con la testa portando su uno stanziale 2-2 la partita. Ma ancora una volta Modou va a segno: salta tutti i difensori di velocità e arriva solo davanti al portiere, dove può facilmente tirare di potenza in rete. Arriva pure un altro gol, stavolta firmato Tosato: Modou viene lanciato sulla fascia per poi crossare, ma il traversone prende uno strano effetto a causa del vento e si dirige in porta, Vaggioli è attento e salva sulla linea, ma arriva il numero 14 amaranto che con un evidente tocco di mano butta dentro la sfera. Tra le poteste, Romei viene ammonito. Successivamente, dopo vari avvertimenti, Madonia viene espulso per gioco pericoloso. Il Castello non si da per vinto e al 30’ Seidita al volo insacca il 4-3 con precisione chirurgica all’angolo. Ma purtroppo non basta: ottima prestazione di entrambe le squadre, ma sono i padroni di casa a spuntarla. LUCA MANNI

(901)