Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

GIOVANISSIMI B – Castello a due facce. Prima soffre poi travolge una generosa SORMS!!

  

 

SORM SAN MAURO – ATLETICA CASTELLO 1 – 6

 

SORMS SAN MAURO: De Pas, Isufaj Niccolò, Farolfi, Mascolo, Bacciottini, Donati, Papucci, Maremmi, Scalia, Baroumi, Megna.

A DISPOSIZIONE: Varriale, Rosa, Isufaj Lorenzo, Shehaj.

ALLENATORE: Manuel Ielatro.

ATLETICA CASTELLO: Tortelli, Apostolo, Assisini, Baricci, Gensini, Masi, Mellone, Pecchioli, Peruzzi, Secchi, Lamtafah.

A DISPOSIZIONE: Bassini, Farsoni, Ferrari, Garofalo, Salcedo.

ALLENATORE: Alberto Rinieri.

ARBITRO; Bruni di Prato.

RETI: Lamtafah 2, Assisini, Masi, Baricci, Mellone.

 

Anche se il “tennistico” risultato finale che fa bella mostra di sé sul tabellino di questo incontro certifica il momento magico di una implacabile macchina da gol biancoverde che con straordinaria regolarità continua a mietere vittime, per i ragazzi di Alberto Rinieri non è stato facile uscire con i tre punti dal campo della SORMS. Nel corso del primo tempo, infatti, i generosi ragazzi guidati da Manuel Ielatro hanno giocato alla pari andando anche in gol. Una rete che il signor Bruni ha però annullato ravvisando una netta posizione di fuorigioco. Il Castello non solo fatica ad imporsi ma in questa fase deve ringraziare il proprio estremo difensore Tortelli, bravo ad ipnotizzare un attaccante avversario che si era presentato sul dischetto degli undici metri per tentare di trasformare un penalty concesso dall’arbitro alla formazione padrona di casa. La svolta del match giunge proprio in chiusura di prima frazione quando Assisini sfrutta al meglio una ribattuta di De Pas portando in vantaggio il Castello. Nella ripresa mister Rinieri opera diversi cambi che modificano in maniera sostanziale la fisionomia della squadra. Il Castello ritrova finalmente sé stesso e sul campo di San Mauro inizia un’altra partita. Masi realizza con una bella conclusione da fuori area imitato, qualche minuto più tardi, da Baricci. Molto bella, poi, è la quarta rete realizzata da Anwar Lamtafah che dopo aver elegantemente stoppato con la coscia un pallone al limite dell’area, supera De Pas con una bella conclusione al volo. Un affondo sulla destra portato avanti da vito Mellone e concluso dal numero nove biancoverde con un preciso tiro-cross che non lascia scampo al portiere sammorese, regala al Castello la quinta rete di giornata. Chiude le marcature ancora Lamtafah che incorna con precisione in rete da pochi passi il pallone che fissa il punteggio sul definitivo 6-1.

(35)

Leave a Reply