Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

GIOVANISSIMI B – Castello avanti tutta a suon di gol! Si arrende al “Pontormo” anche il generoso Chianti Nord!

  

 

ATLETICA CASTELLO – CHIANTI NORD 8 – 2

ATLETICA CASTELLO: Tortelli, Salcedo, Baricci, Peruzzi, Apostolo, Catanese, Garofalo, Assisini, Masi, Mellone, Lamtafah.

A DISPOSIZIONE. Farsoni, Frezzetti, Pecchioli Giovanni, Pecchioli Giulio, Ponzalli.

ALLENATORE: Alberto Rinieri.

CHIANTI NORD: Conti Gioele, Renti, Carbone, Gambassi, Celli, Pesci, Leggieri, Murrani, Zucconi, Bonechi, Pratellesi.

A DISPOSIZIONE: Conti Guido, Baghir, Boradori, Ceni.

ALLENATORE: Francesco Pesci.

ARBITRO: Ciuca di Firenze.

RETI: Masi 5, Mellone, Assisini, Lamtafah, Celli 2.

Anche se la corazzata biancoverde ha compiuto il suo giro di boa, il vento non pare aver mutato la propria direzione. Vola, infatti, ancora a gonfie vele e prosegue la corsa in vetta alla classifica la squadra di Alberto Rinieri e Marco Bolognesi che così com’era accaduto in occasione della prima giornata d’andata di questa fase primaverile del campionato, mette a segno otto centri nel match che la vede opposta al Chianti Nord. La doppietta realizzata da Celli nel secondo tempo premia gli sforzi profusi da un Chianti Nord comunque molto generoso ma non rovina la festa ai castellani che avevano già chiuso la prima frazione in vantaggio di quattro gol in virtù della splendida incornata di Lamtafah al 6′ e della tripletta realizzata dall’incontenibile Masi al 22′, al 30′ e al 32′. Stesso copione anche nella ripresa. Vanno a bersaglio ancora Masi che al 40′ mette a segno il quarto sigillo personale chiudendo in rete un’inarrestabile galoppata sulla sinistra; Mellone che al 50′, approfittando di una corta respinta di un difensore, supera Gioele Conti grazie ad una potentissima conclusione dalla media distanza; nuovamente Masi che al 68′ realizza la propria personalissima cinquina con una conclusione da distanza ravvicinata ed infine Assisini che un minuto più tardi, piombando come un falco su una corta respinta di Gioele Conti, supera il numero uno chiantigiano grazie ad un bel colpo di testa. Prosegue, dunque, inarrestabile la marcai del Castello in vetta alla classifica ma va avanti anche l’appassionante corsa a tre che vede protagoniste, oltre alla compagine di Rinieri e Bolognesi, anche quelle di Ludis ’90 e Real Cerretese che al pari dei castellani, vincono di goleada rispettivamente con Club Sportivo Firenze e SORMS San Mauro mantenendo la propria imbattibilità.

(28)

Leave a Reply