Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

GIOVANISSIMI REGIONALI – Il grande cuore biancoverde frena la corsa del solido Affrico!

   

 

ATLETICA CASTELLO – AFFRICO 2 – 2

ATLETICA CASTELLO: Orrei, Nigro (62′ De Santis), Molaro, Gimigliano, Ciappi, Cesari, Giorgetti (62′ Giacomini), Pini (36′ Orsi), Cuscianna, Bertela’, Longo.

A DISPOSIZIONE: Marsili, Griffi, Matera, Ceccherini, Nieri, Fiorelli.

ALLENATORE: Marco Bolognesi.

AFFRICO: Faccioli, Cima, Milazzo, Melosi, Ferrini, Marchese, Becherini (41′ Parrini), De Rinaldis, Piazza (66′ Pompili), Tamburini (57′ Cortini), Nardoni.

A DISPOSIZIONE: Moretti, Pierallini, Boddi, Ermini, Lomys.

ALLENATORE: Marco Brunetti.

ARBITRO: Santini di Firenze.

RETI: 40′ Cuscianna, 48′ Parrini, 60′ Cortini, 67′ Ciappi.

Sotto una pioggia battente, i ragazzi di mister Bolognesi portano a casa un buon punto contro un Affrico combattivo e ben messo in campo e si allontanano così dai bassifondi della classifica. Dopo i primi minuti di marca biancoverde, l’Affrico, ottimamente guidato da De Rinaldis in cabina di regia, alza il ritmo della gara e si presenta spesso dalle parti Orrei. Inizia la girandola delle conclusioni lo stesso De Rinaldis che di sinistro, al 7′, prova a scaldare la mani all’estremo biancoverde. Al 16′ e al 17′ ci provano Melosi e Tamburini ma in entrambi i casi il tiro sfila a lato alla sinistra di Orrei. Quest’ultimo si supera poi al 20′ quando nega la gioia del gol a Nardoni, servito splendidamente dal solito De Rinaldis. Si chiude così un primo tempo di marca bianco azzurra con un Castello volenteroso ma mai pericoloso dalle parti di Faccioli. Mister Bolognesi, ad inizio secondo tempo, cambia il volano di centrocampo inserendo Orsi al posto di Pini e spostando in avanti il baricentro della squadra. L’Affrico prova a imporre il solito gioco messo in mostra nel primo tempo ma quando meno te lo aspetti, arriva il gol dei padroni di casa. Cuscianna, al 40′, con un prodezza da vero giocoliere, nasconde la palla ai difensori ospiti e insacca alle spalle di Faccioli. Forte del vantaggio, il Castello prova a impadronirsi del centrocampo, con il sempre più presente Cesari, ma la doccia fredda è nell’aria perché al 48′ è Parrini ad insaccare di testa per il meritato 1 a 1. La partita si fa dura e i falli sono molto frequenti. Al 60′ arriva il vantaggio ospite con Cortini che insacca dal vertice sinistro un diagonale imparabile per Orrei. Nel finale però arriva il gol di Ciappi, al 67′, bravo ad insaccare di testa su corner di Orsi. Si chiude in parità, dunque, un match molto combattuto e ricco di occasioni L’Affrico si consolida nei piani alti della classifica, mentre il Castello, grazie al terzo risultato utile consecutivo ottenuto sotto la guida di mister Bolognesi, guarda con fiducia alla difficile trasferta di domenica prossima a Doccia.

(106)

Leave a Reply