Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

GIUDICE SPORTIVO – Le decisioni del Comitato Regionale

 

CAMPIONATO SECONDA CATEGORIA GIRONE “D”

PROVVEDIMENTI A CARICO DI CALCIATORI

Squalifica fino al 21 APRILE 2020:

Colangelo (Atletico Spedalino)

Espulso per somma di ammonizioni, alla notifica offendeva il Direttore di Gara e gli si avvicinava con fare minaccioso fino a porsi a pochi centimetri dal volto dell’Arbitro. Veniva inizialmente allontanato dai propri compagni, salvo poi riavvicinarsi al Direttore di Gara rivolgendogli frase intimidatoria e mimando una testata che, data la vicinanza, faceva indietreggiare l’Arbitro di circa 2 passi, temendo l’impatto. Di poi veniva definitivamente allontanato dai propri compagni di squadra. Sanzione aggravata in quanto capitano. Sanzione applicata ai sensi dell’art. 11 bis comma 1 e 2 CGS. La sanzione comminata viene considerata ai fini dell’applicazione delle misure amministrative a carico delle società dilettantistiche, deliberate dal Consiglio Federale per prevenire e contrastare episodi di violenza.

SQUALIFICA PER UNA GARA:

Fusi (Virtus Comeana)

Ciulli (Daytona)

Scalia (Poggio United)

Cipriani (Casellina)

Colosimo (Giovani Rossoneri)

Pirazzoli (Isolotto)

Bucci (San Giusto Le Bagnese)

Fanetti (Sesto Calcio 2010)

Ardito (Virtus Laurenziana)

CALCIATORI IN DIFFIDA:

Zefi (Casellina)

Longo (Sporting Seano)

Pisciotta (Spedalino)

Fullone (Daytona)

Innocenti (Isolotto)

Maurizi (Poggio a Caiano)

Fusi (Virtus Comeana)

Picchioni (Atletica Castello)

Bindi (Giovani Rossoneri)

Zeqiri (Isolotto)

CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI GIRONE “C”

PROVVEDIMENTI A CARICO DI DIRIGENTI

Inibizione fino al 12 MAGGIO inflitta a:

Ferretti (Sinalunghese)

Entrava indebitamente in campo e rivolgeva al Direttore di Gara frase irriguardosa.

PROVVEDIMENTI A CARICO DI CALCIATORI

SQUALIFICA PER TRE GARE:

Pinsuti (Sinalunghese)

Per aver offeso il Direttore di Gara in ripetute e distinte circostanze.

SQUALIFICA PER DUE GARE:

Marcucci (Impruneta Tavarnuzze)

SQUALIFICA PER UNA GARA:

Rossetti (Rignanese)

Degl’Innocenti (Settignanese)

CALCIATORI IN DIFFIDA:

Sorbini (Santa Firmina)

Del Santo (Olmoponte)

CAMPIONATO GIOVANISSIMI REGIONALI GIRONE “C”

PROVVEDIMENTI A CARICO DI SOCIETA’

Ammenda di EURO 300 comminata alla società:

SANGIOVANNESE

Per aver rivolto al Direttore di Gara frasi di discriminazione razziale durante la gara. La sanzione e’ stata determinata in considerazione della ridotta dimensione e reale percezione del fenomeno isolato.

PROVVEDIMENTI A CARICO DI MASSAGGIATORI

Squalifica fino all’11 APRILE inflitta a:

Pugliese (Spartaco Banti Barberino)

PROVVEDIMENTI A CARICO DI CALCIATORI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE:

Ramelli (Isolotto)

A fine gara bestemmiava e si rendeva protagonista di grave contestazione verso l’operato arbitrale. Sanzione aggravata in quanto capitano.

SQUALIFICA PER DUE GARE:

Rossi (Sangiovannese)

SQUALIFICA PER UNA GARA:

Nepi (Sangiovannese)

Sestini (Settignanese)

CALCIATORI IN DIFFIDA:

Seri (Santa Firmina)

Gibilaro (Rinascita Doccia)

Torniai (Settignanese)

(8)

Leave a Reply