Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

JUNIORES PROVINCIALI – Una…Rondinella non fa primavera. E il Castello espugna il “Don Vittorio”!

  

 

PONTE RONDINELLA MARZOCCO – ATLETICA CASTELLO 1-5

 

PONTE RONDINELLA MARZOCCO: Morganti, Melli, Martorana, Nencioni, Maestrini, Pezzi, Laurenzano, Niccolai, Ragusi, Moschini, Pastorelli.

A DISPOSIZIONE: Baldi, Frosini, Mannini, Querci, Zumber, Martelli, Poggi, Piterno, Luongo.

ALLENATORE: Massai.

ATLETICA CASTELLO: Michelassi, Chiti, Vaggioli, Pomini, Milani, Piovaccari, Megli, De Leonardi Josef, Fantechi, Ferri, Bartoli.

A DISPOSIZIONE: Guidi, Tarlini, Basolu, Morettini, Parlanti, De Leonardis Andrea, Villani, Marotta.

ALLENATORE: Alessandro Carmannini.

ARBITRO: Rao di Firenze.

RETI: 7’ e 62’ Piovaccari, 26’ Niccolai, 32’ rigore Ferri, 43′ Fantechi, 78’ De Leonardis Josef.

Vince e convince l’Atletica Castello guidata da Alessandro Carmannini che dopo un primo tempo equilibrato, riesce a battere il Ponte Rondinella per 5-1. Dopo sette minuti i bianco verdi si portano subito in vantaggio con un colpo di testa di Piovaccari sugli sviluppi di un calcio d’angolo. I padroni di casa provano subito a reagire e dopo pochi minuti conquistano un rigore. Sul dischetto si presenta Ragusi ma un ottimo Michelassi si ripete dopo aver parato un rigore anche nella giornata precedente. I bianco verdi cercano il raddoppio con azioni di contropiedi guidati da Bartoli a sinistra e Megli a destra che sfornano assist perfetti appoggiando il pallone indietro, dove De Leonardis prima, e Ferri dopo trovano un Morganti sempre pronto. Al 26’ sono proprio i padroni di casa a trovare il pareggio con una punizione perfetta all’incrocio di Niccolai che trafigge Michelassi. Carmannini, a quindici minuti dalla fine del primo tempo, chiede ai suoi di mantenere la calma e continuare a giocare e al 32’, dopo un ottima triangolazione, De Leonardis viene toccato in area. Per il Sig. Rao di Firenze non ci sono dubbi; è calcio di rigore. Sul dischetto si presenta il numero dieci bianco verde Ferri che spiazza il portiere e riporta il Castello in vantaggio. L’ Atletica Castello sembra inarrestabile in questa fase di gioco e a due minuti dalla fine del primo tempo, Fantechi, con una conclusione angolata, sigla il gol dell’ 1-3. A inizio ripresa Carmannini effettua due cambi; fuori Bartoli e Vaggioli, dentro Morettini e Chiti. Nonostante i tentativi di accorciare le distanze da parte del Ponte Rondinella, i bianco verdi riescono a tenere in mano il pallino di gioco e al 62’ trovano il gol dell’ 1-4. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Piovaccari salta più in alto di tutti e sigla la sua doppietta personale. La compagine di mister Carmannini comincia a gestire il vantaggio e al 78’ c’è anche la firma di capitan De Leonardis che con un destro al volo da fuori area trafigge Morganti e sigla la rete del definitivo 1-5 che consegna all’Atletica Castello il suo secondo successo stagionale dopo la netta vittoria in casa di settimana scorsa per 8-1 sulla Florence. Insomma non si poteva chiedere una partenza migliore a questo gruppo giovane che fino alla fine lotterà per rimanere nei quartieri alti della classifica.

 

I nostri ragazzi festeggiano nello spogliatoio dopo il successo esterno sul campo del Ponte Rondinella

 

 

(150)

Leave a Reply