Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

La Nazione: “Un Castello inespugnabile, vittoria di prestigio”

nazione 26-11-2013

nazione 26-11-2013

Questo l’articolo che trovate oggi in edicola con La Nazione di Firenze, dedicato alla vittoria della prima squadra dell’Atletica Castello sul campo del Lebowski. Vittoria  e primato ritrovato.
Ecco il testo con la foto dell’articolo (clicca sull’immagine per ingrandirla):

Il Castello espugna il campo del Lebowski nello scontro diretto e torna primo in classifica nel girone H di seconda categoria. Prova d’orgoglio da parte del gruppo allenato da Alessandro Carmannini, che settimana scorsa era incappato nella prima sconfitta (interna) contro l’Albacarrai: reazione immediata sul campo del Galluzzo con una vittoria acciuffata a venti minuti dal termine. Grande cornice di pubblico da parte dei supporter locali, che spingono il Lebowski ad un ottimo primo tempo. L’estremo difensore bianco verde, Bianchini, è in grande giornata e respinge tutte le offensive avversarie, specie le incursioni di Spolveri. Nel secondo tempo, però, è un’altra partita. Il Castello accresce la consapevolezza nel proprio gioco e, al 66’, costruisce l’azione chiave: Bianco lancia in area il neo acquisto Sardella, che viene atterrato dai difensori centrali locali. L’arbitro non ha dubbi ed assegna il rigore: capitan Petruzzi non sbaglia e regala la vittoria al Castello.

Dunque bianco verdi che tornano in vetta con 28 punti, insieme al Lebowski, su 11 gare disputate. Saranno loro a giocarsi la conquista del campionato, anche perché la terza piazzata Sancascianese dista ben otto lunghezze. “E’ una vittoria stupenda ma non ci meravigliamo– commenta a fine gara mister Carmanninianche perché abbiamo giocato con tranquillità e siamo riusciti a portare a casa una vittoria prestigiosa che ci riporta in testa. Merito di questo gruppo davvero stupendo”. Adesso è già tempo di tornare ad allenarsi, anche perché domenica al Pontormo di Castello ci sarà l’atteso derby contro il Rifredi 2000. Un’altra partita tutta da vivere per la capolista del girone H.

La rosa: Aiazzi, Bianchini, Pantiferi, Matucci, Gerini, D’Antonio, D’Amico, Bruni F., Dragoni, Brunelli, Bruni L., Petruzzi, Biagi, Giuntini, Cherici, Narangoda, Papola, Carmannini, Cortale, Bianco, Viliani, Raugei, Cherubini, Sardella. Direttore sportivo: Giorgio Catocci. Presidente: Franco Betti. Segretario: Francesco Belli. Direttore sportivo giovanile: Andrea Profilato. Responsabile Scuola Calcio: Alessandro Campolmi. Addetto stampa: Matteo Dovellini.

 

REDAZIONE

(1022)