Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

Pronti per la nuova stagione: le novità della nostra Scuola Calcio Élite

Il conto alla rovescia è iniziato, si sta alzando il sipario sulla nuova stagione 2022/23 del Settore Calcio Atletica Castello. E sulla Scuola Calcio, Affiliata Premium ACF Fiorentina e consolidata come Élite ormai da anni.

Il Responsabile Scuola Calcio Élite Alessandro Campolmi, a pochi giorni giorni dalla ripresa delle attività, traccia gli obiettivi da raggiungere e le certezze dalle quali ripartire. “L’obiettivo per noi rimane quello di far crescere i ragazzi in un ambiente sereno, dove possano lavorare divertendosi per esprimere al massimo tutte le loro potenzialità. Per questo è necessario un ambiente familiare e professionale. Quest’anno poi la Società ha cercato di migliorarsi ancora per poter crescere ancora, inserendo due nuove figure: Marco Zoppi, che sarà il Responsabile Tecnico della Scuola Calcio, per seguire ancora meglio e supportare gli istruttori e i giocatori, e Andrea Camaiani che lavorerà al mio fianco seguendo tutta la parte amministrativa”.

Per Campolmi si tratta di una scelta importante da parte del Consiglio del Settore Calcio, che testimonia la volontà della Società di investire ancora di più nelle basi, al fine di assicurare gruppi sempre più importanti da far arrivare nel Settore Giovanile e poter mantenere e migliorare le categorie conquistare in questi anni.

“Dopo due anni di rallentamento a causa del covid – continua Campolmi – questo ci consente di poter programmare a lunga scadenza e svolgere un lavoro serio e accurato per i ragazzi. Con Marco Zoppi e Andrea Camaiani ci siamo trovati allineati da subito sui principi e sulla metodologia da portare avanti coi ragazzi. Negli ultimi mesi abbiano fatto molti incontri per ripartire al meglio in vista della nuova stagione. Marco e Andrea hanno molta esperienza nelle scuole calcio e assieme alla loro competenza e alla loro professionalità, saranno fondamentali per crescere ancora e proporre alcune novità”.

Per la parte tecnica, Zoppi ha svolto vari incontri con lo staff tecnico sul metodo da seguire e su tutta la programmazione tecnica. Camaiani, già al lavoro, sta adesso portando a termine tutta la parte organizzativa in vista settembre e della ripresa ufficiale delle attività.

Saranno fondamentali per la crescita dei nostri giocatori la formazione continua degli istruttori, sia con la Federazione con la Scuola Calcio Élite, arrivata al quarto anno, e sopratutto con l’Affiliazione con ACF Fiorentina giunta al terzo anno. Questa estate il Settore Calcio ha rinnovato il contratto per il biennio 2022/23 e 2023/24 col club viola del presidente Rocco Commisso.

“Negli ultimi mesi, nei nostri impianti del Pontormo e della sede sociale – prosegue Campolmi – grazie all’Affiliazione abbiamo organizzato il Fiorentina Camp, uno tra i venti che si sono svolti in tutta Italia. Abbiamo registrato numeri altissimi, mostrando un’ottima organizzazione su tutti i nostri impianti.
Poi è stato svolto Il Camp BiancoVerde, tutto fatto in casa, con tanti bambini. Infine il Camp per i portieri, in sinergia con la Scuola Portieri Ennio Quintavalle, con ragazzi che sono arrivati a Castello da varie parti della Toscana”.

E’ tutto pronto, infine, per il ritiro delle squadre in montagna. Da sempre un appuntamento imprescindibile per iniziare al meglio la preparazione ma soprattutto per conoscersi, fare gruppo, divertirsi. “Porteremo circa 250 ragazzi a Palazzuolo sul Senio – conclude Campolmi – iniziamo il 23 agosto con gli Allievi Regionali e di Merito, poi il 27 agosto coi Giovanissimi Regionali e Provinciali, il 31 agosto con gli Esordienti e infine il 7 settembre coi gruppi dei più piccoli nati negli anni 2012, 2013 e 2014. Auguro a tutti i nostri ragazzi e alle loro relative famiglie di godersi questi giorni di vacanza. Poi siamo pronti per ripartire alla grande, carichi per una nuova stagione”.

(86)

Leave a Reply