Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

Pronto riscatto per i Giov. B 2000, vittoria in trasferta a Scarperia

9/11/13 G.S. SCARPERIA – CASTELLO  0 – 3
ArticoloGovanissimiBSCARPERIA: Beltrami, Virgillo, Caprio (cap.), Albisani, Latini, Gradilone, Pini, Fammoni, Chiriac, Grossi, Ignesti; a disposizione del sig. Bucelli: Atalanti, Maritato, Petani, Mordini, Sgorbaro, Bartoloni, Barni.
CASTELLO: Giuliani, Lastrucci, Vaggioi, Migliori, Bini, Caprai, Corsi, Seidita, Panerai, Crescioli, Lana; a disposizione del sig. Megli e del sig. Rinieri: Michelassi, Suvieri, Solarino, Boshoff, Niccoli, Romei, Ghetti.
La partita si accende subito con il Castello in avanti: al 3’ Lana mette nell’area piccola un traversone rasoterra, ma nessuno riesce a prendere la sfera, che esce a fil di palo. Al 12’ Corsi dal calcio d’angolo crossa e pesca Caprai che, smarcato da un elaborato schema, approfitta della dormita dei difensori che lasciano scorrere la palla per stoppare e segnare facilmente, portando gli ospiti in vantaggio. Pochi attimi dopo la rete lo stesso Caprai ha un fastidio muscolare ed esce, lasciando il suo posto a Solarino. Al 20’ ancora brividi per lo Scarperia, causati stavolta da Panerai, che anticipa tutti sul corner, ma la palla vola sopra la traversa. Al 32’ i biancoverdi raddoppiano: Panerai su calcio di punizione cerca la botta centrale, Beltrami, ci arriva, ma sulla ribattuta Solarino non si lascia sfuggire l’occasione e non sbaglia. All’ultimo minuto della prima frazione Panerai approfitta di un bellissimo cross e prova la soluzione al volo, ma stavolta la difesa è attenta e respinge la minaccia. Nel secondo tempo è sempre il Castello ad attaccare, ma al 23’ i padroni di casa sprecano una distrazione del portiere , al quale gli scivola il pallone, ma Migliori riesce a spazzare via la palla. Al 28’ Ghetti dalla punizione trova Boshoff in area il quale tenta il gol di potenza, ma tira in bocca al portiere che blocca con freddezza. Ma al 32’ gli ospiti chiudono la partita grazie a Seidita, che sfrutta bene il chirurgico cross di Ghetti, appoggiando in porta di contro balzo. La gara si conclude 0-3 per i biancoverdi, ottima la prestazione dei ragazzi dei Mister Megli e Rinieri. I giallo-blu invece non riescono a sfondare la difesa ospite e si fanno cogliere troppe volte di sorpresa dagli schemi avversari.

LUCA MANNI

(1071)