Atletica Castello settore calcio - sito ufficiale

UFFICIALE: AFFILIAZIONE CON ACF FIORENTINA

Il Settore Calcio della Società Atletica Castello ha definito l’accordo di Società Affiliata Premium con ACF Fiorentina. Il contratto siglato tra le due parti sancisce il ritorno alla affiliazione tra la nostra Società e quella professionistica passata da un anno sotto la gestione dell’imprenditore italoamericano Rocco Commisso.

La voglia di legarsi al territorio, di continuare a formare professionalmente i nostri istruttori e la possibilità di altre prospettive che potranno aprirsi nei prossimi mesi.

“L’accordo di affiliazione non è soltanto un vessillo da mostrare – dice il Presidente ASD Atletica Castello, Alessandro Carmannini – per il nostro Settore Calcio significa potersi formare, crescere e arricchire sotto tutti i punti di vista insieme alla ACF Fiorentina alla quale siamo legati dalla vicinanza non solo sul territorio ma anche nelle idee di sviluppo”.

Entusiasta e soddisfatto anche il Responsabile del Settore Calcio, Franco Betti: “Complimenti a chi ha definito questo accordo, sono sicuro che sarà motivo di orgoglio collaborare con ACF Fiorentina e poter così apprendere la loro metodologia di allenamento e di strutturazione della parte tecnica”.

Un traguardo ponderato, che arriva dopo tre anni di collaborazione tecnica con AC Chievo Verona. “Ringrazio la Società veneta per tutto il supporto che ci ha dato in questi anni – commenta il Responsabile Scuola Calcio Élite, Alessandro Campolmi – siamo pronti per avviare un percorso di crescita che ci auguriamo possa riguardare sia istruttori che calciatori. Nei prossimi mesi sveleremo altre importanti iniziative”.

Un accordo fondamentale che arriva a poca distanza dal riconoscimento della Figc alla nostra Scuola Calcio Élite e dopo i successi raggiunti negli ultimi anni, con la conquista delle categorie regionali e l’obiettivo di poter crescere sempre più. Siamo pronti per accogliere tutti i nostri ragazzi e ricominciare da dove avevamo interrotto, consapevoli che in questi mesi difficili e complicati non siamo rimasti fermi ma abbiamo continuato a lavorare per il bene dei nostri atleti e di tutto il Settore Calcio.

(292)

Leave a Reply